CHI SIAMO

∧∨ è un contenitore di idee in forma di libro.

∧∨ esce con cadenza annuale, e ha una doppia anima: di monografia e rivista.

∧∨ tratta di temi essenziali per grazia d’autore, tramite testi inediti, inauditi o poco noti chiamati a dialogare con altri testi o materiali, concepiti apposta per lei. Diversissimi fra loro per genere, tono e misura, i contributi di AV hanno due denominatori comuni: sono animati da un’ispirazione forte, “alta”, e sono pieni, tutti, di stile e forza di pensiero.

∧∨ nasce libera. Non vuole saperne dei vincoli connessi al mercato editoriale, né dei problemi legati ai canali di distribuzione, e ai “gusti del pubblico”. Per questo è bella – della bellezza inattuale di ciò che è gratuito -, è tirata
in edizione limitata, non è in vendita, si dona: a biblioteche e a centri culturali, naturalmente, ma soprattutto agli amici che ne fanno richiesta.

∧∨ vuol essere uno strumento di umanizzazione: un’apertura alla conoscenza della realtà e un invito al dialogo. Anche per questo, ama essere consegnata di persona, con una stretta di mano e qualche parola vis à vis fra chi l’ha fatta e chi ha piacere di leggerla.

∧∨ è un progetto concepito nel segno dell’amicizia da Massimo Morasso, Roberto Pietrosanti e Andrea Valcalda.

 

EDIZIONI

AV 1 – 2016

AV 2 – 2017

AV – 2018

MASSIMO MORASSO
Direttore Editoriale

Biografia

Nato a Genova nel 1964. Germanista di formazione, è saggista, poeta, traduttore, critico letterario e d’arte. Nel 2001 ha scritto la “Carta per la Terra e per l’Uomo”, un documento di etica ambientale declinato in tesi che è stato sottoscritto anche da 6 premi Nobel per la Letteratura e 7 premi Pulitzer per la Poesia. I suoi ultimi libri editi sono L’opera in rosso (Passigli, 2016 – Premi Prata e Gozzano 2017), Fantasmata (Lamantica, 2017), Rilke feat Michelangelo (CartaCanta, 2017 – Premio Catullo 2018) e, recentissimo, Kafkegaard (Lamantica, 2018).

ROBERTO PIETROSANTI
Direttore Artistico

Biografia

Nato a L’Aquila nel 1967, si definisce scultore.  Alla fine degli anni Ottanta si trasferisce a Roma, intraprendendo da subito una fitta attività espositiva in Italia e all’estero. Il percorso di Pietrosanti si svolge all’interno di una rigorosa monocromia, allargandosi al confronto con l’architettura; un percorso multiforme, poeticamente sospeso tra pittura, scultura e installazione, che si caratterizza per la pronunciata dimensione concettuale, un forte senso della materia e il particolare riguardo posto alle modalità e alle fasi costruttive dell’opera.

ANDREA VALCALDA
Direttore Responsabile

Biografia

Nato a Genova nel 1965. Lavora per un gruppo multinazionale, dove si è occupato di politiche ambientali, sostenibilità e comunicazione. Ha tradotto testi di Balthus e Pierre Klossowski. Per le Edizioni l’Obliquo di Brescia ha pubblicato “Florilegio per Carmelo Bene” (2006), e “Andrej Tarkovskij, o la catastrofe” (2009). Con Roberto Pietrosanti ha pubblicato il libro d’artista “Un giardino a Pieve Ligure. Esercizi di composizione di un luogo interiore” (Ed. Il Bulino, Roma, 2015).